Associazione Studi Ornitologici e Ricerche Ecologiche del Friuli Venezia Giulia

Regolamento banche dati


Regolamento Banche Dati di A.ST.O.R.E.-FVG

(Approvato all’Assemblea dei Soci del 15 aprile 2018)

 
Art. 1 DEFINIZIONE DELLE BANCHE DATI

 Le Banche Dati (in seguito BD) di proprietà di ASTORE-FVG (in seguito Associazione), riguardano la catalogazione di informazioni inerenti qualsiasi Classe animale e/o vegetale, tipologie ambientali e sono costituite da:

Le informazioni di base dei dati sono costituite da: autore – zona geografica – data – specie indagata e quant'altro raccolto nel corso di ciascuna ricerca.

Le BD possono riguardare dati informatizzati, cartacei e/o in ogni altra forma utile per la loro catalogazione.

 Art. 2 FINALITÀ DELLE BANCHE DATI

 Le BD dell’Associazione sono costituite al fine di raccogliere dati in forma omogenea e organizzata secondo criteri originali, allo scopo di renderli più facilmente utilizzabili dall'Associazione stessa, dai suoi soci, da ricercatori, enti, istituzioni e società e altri soggetti che potranno farne richiesta.

 Art. 3 PROPRIETÀ INTELLETTUALE DELLE BANCHE DATI

 I dati raccolti e/o catalogati nelle BD sono e rimangono di proprietà del rilevatore che ha la facoltà di utilizzarli in ogni forma e modo consentiti.

L’Associazione, in veste di autore delle BD, ha il diritto di eseguire o autorizzare la riproduzione permanente o temporanea, totale o parziale, con qualsiasi mezzo e in qualsivoglia forma, la traduzione, l'adattamento, la comunicazione e la distribuzione presso il pubblico dell'originale o dicopie delle BD. Ha inoltre il diritto di vietare operazioni di estrazione e/o reimpiego della totalità o di una parte sostanziale del contenuto delle stesse.

 Art. 4 UTILIZZO DELLE BANCHE DATI

 Le BD sono utilizzabili dall'Associazione per la realizzazione di atlanti, resoconti, pubblicazioni, studi, ricerche e ogni altro scopo istituzionale ritenuto utile dalla stessa.

I dati in esse contenuti possono essere utilizzati da soggetti terzi richiedenti (soci o non soci, enti, associazioni, liberi professionisti) solo a seguito di esplicita autorizzazione scritta rilasciata dall’Associazione.

La richiesta di dati deve essere inoltrata al Consiglio Direttivo dell’Associazione (in seguito CD) e/o al responsabile della BD per mezzo del fac-simile di domanda di cui all’allegato 1, il quale costituisce parte integrante del presente regolamento.

Il consenso all'utilizzo dei dati viene reso dal CD, a seguito di insindacabile giudizio del medesimo, valutando in particolare che l’utilizzo oggetto delle richieste non precluda e/o pregiudichi la realizzazione di lavori in itinere e/o già programmati dall'Associazione.

La fornitura dei dati a terzi può essere soggetta, a discrezione del CD, al pagamento di un contributo spese il cui ammontare verrà fissato di volta in volta.

Qualora i dati concessi siano ripresi e comunicati in articoli, lavori o pubblicazioni, sia in formato cartaceo che digitale, distribuiti online o con qualsiasi altro mezzo, deve essere sempre citato il rilevatore e la BD dell’Associazione, nei modi più opportuni a seconda del lavoro svolto.

 Art. 5 RESPONSABILI DELLE BANCHE DATI

 Il CD dell'Associazione incarica uno o più responsabili per ciascuna o più BD con il compito di aggiornare le BD relative; allo/agli stesso/i potrà essere corrisposto un rimborso spese forfettario stabilito dal CD.

La funzione di responsabile è conferita dal CD per una durata pari a quella dello stesso CD che lo ha nominato.

Il CD può deliberare la sostituzione di un responsabile per giustificati motivi.


SCARICA IL MODULO RICHIESTA DATI FAUNISTICI




Archivio delle news     Iscriviti ad A.ST.O.R.E