Euleptes europaea, isola La Maddalena

Discussioni su identificazione, ambienti e comportamenti, informazioni e curiositĂ  relative a serpenti e tartarughe, rospi e rane del nostro territorio

Moderatore: Luca Lapini

Regole del forum
Per ragioni di tutela della fauna, evitiamo di indicare con precisione la stazione in cui si trova una specie rara o minacciata
Rispondi
Avatar utente
micromondo1966
Messaggi: 7
Iscritto il: 27 set 2019
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Euleptes europaea, isola La Maddalena

Messaggio da micromondo1966 » 17 mar 2022

Salve, si tratta di Euleptes europaea oppure di un giovane di geco comune?
Grazie
Allegati
PRE_5976-1.jpg
Tarantolino (4).jpg
Tarantolino (2).jpg
Tarantolino (1).jpg

Avatar utente
Tiziano
Socio A.ST.O.R.E. - Moderatore
Messaggi: 211
Iscritto il: 31 mag 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: SI

Re: Euleptes europaea, isola La Maddalena

Messaggio da Tiziano » 26 mar 2022

Salve,
a mio modesto avviso si tratta proprio di un tarantolino (Eulpetes europaea), specie tutt'altro che facile da trovare.
Complimenti.

Tiziano

Avatar utente
micromondo1966
Messaggi: 7
Iscritto il: 27 set 2019
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Euleptes europaea, isola La Maddalena

Messaggio da micromondo1966 » 27 mar 2022

Grazie Tiziano, anche secondo me dovrebbe trattarsi di tarantolino! 🙂

Avatar utente
Luca Lapini
Moderatore
Messaggi: 505
Iscritto il: 20 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Euleptes europaea, isola La Maddalena

Messaggio da Luca Lapini » 13 apr 2022

Confermo la tua determinazione

Le dita con due biforcazioni adesive in Italia sono diagnostiche

La coda sottile non è rilevante per la determinazione del tarantolino

Dipende da accumuli di grasso che nei giovani sono poco sviluppati

Luca Lapini

Rispondi