Traslocazione di un ibernacolo di serpenti protetti effettuato grazie al CFR FVG

Discussioni su identificazione, ambienti e comportamenti, informazioni e curiosità relative a serpenti e tartarughe, rospi e rane del nostro territorio

Moderatore: Luca Lapini

Regole del forum
Per ragioni di tutela della fauna, evitiamo di indicare con precisione la stazione in cui si trova una specie rara o minacciata
Rispondi
Avatar utente
Luca Lapini
Moderatore
Messaggi: 244
Iscritto il: 20 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Traslocazione di un ibernacolo di serpenti protetti effettuato grazie al CFR FVG

Messaggio da Luca Lapini » 14 gen 2020

Carissimi.

L'otto gennaio 2020 una equipe di forestali della Regione Friuli Venezia Giulia, della Associazione Naturalisti di Cordenons (Pordenone) e del Museo Friulano di Storia Naturale di Udine sono intervenuti su richiesta di operatori del Consorzio di Bonifica Cellina Meduna per traslocare serpenti ibernanti in un pozzetto di servizio ad impianti idrici ipogei nei pressi di Vivaro (Pn).

Casi del genere sono piuttosto rari, non tanto per questo tipo di aggregazione letargale, relativamente frequente, quanto per la felice conclusione dell'operazione, per una volta conclusasi senza serpenti fatti a pezzi.

Qui dettagli dell'operazione:
https://www.telefriuli.it/cronaca/serpe ... 01675/art/

Speriamo possa generare emulazione.

Con poco si puo' fare molto.

Bella storia utile a tutti. I biacchi ringraziano.

Cordialita', Luca Lapini

Avatar utente
Accipiter gentilis
Site Admin
Messaggi: 347
Iscritto il: 3 mag 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: SI
Località: WP

Re: Traslocazione di un ibernacolo di serpenti protetti effettuato grazie al CFR FVG

Messaggio da Accipiter gentilis » 15 gen 2020

Ottima iniziativa, in controtendenza rispetto al sentire comune diffuso un tempo.
__________
Massimo Grion

Avatar utente
Luca Lapini
Moderatore
Messaggi: 244
Iscritto il: 20 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Traslocazione di un ibernacolo di serpenti protetti effettuato grazie al CFR FVG

Messaggio da Luca Lapini » 15 gen 2020

Si. Il CFR e la Regione sono davvero notevoli.

Ma il segnale piu' interessante forse e' il fatto che gli operatori del Consorzio abbiano avvertito senza fare a pezzi gli animali.

Qui un link all'articolo del Gazzettino di oggi

https://www.ilgazzettino.it/nordest/por ... 84891.html

Eccellente.

Cordialita', Luca Lapini

Avatar utente
Luca Lapini
Moderatore
Messaggi: 244
Iscritto il: 20 giu 2012
Socio di A.ST.O.R.E.: NO

Re: Traslocazione di un ibernacolo di serpenti protetti effettuato grazie al CFR FVG

Messaggio da Luca Lapini » 31 mar 2020

Due righe per comunicare che i biacchi traslocati stanno bene.

il 28 marzo 2020 Mauro Caldana è riuscito a documentare una delle prime uscite primaverili del più grande degli animali traslocati, in eccellenti condizioni di salute.

Abbiamo fatto un buon lavoro.

Cordialità, Luca Lapini

Rispondi