Stampa il PDF della pagina

Bibliografia sui Mammiferi del FVG

a cura di Tiziano Fiorenza

...in aggiornamento

Aa. Vv., 1981. Distribuzione e biologia di 22 specie di Mammiferi in Italia. C.N.R. Collana del Progetto Finalizzato "Promozione della Qualità dell'ambiente", AQ/1/142-164, Roma.

Aa. Vv., 1991. Inventario faunistico regionale permanente. Primi risultati relativi al periodo riproduttivo 1986-1990. Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia, Direzione regionale delle foreste e dei parchi ed., Udine.

Aa. Vv., 1993. Il cinghiale. Atti del Convegno tenuto a S. Pietro al Natisone in occasione del 50° anniversario della fondazione della riserva di caccia di diritto. Provincia di Udine-Osservatorio Fauinistico di Udine ed., Premariacco, Udine: 24-30.

Aa. Vv., 1996. Ecosistema Italia. Prima Stesura. WWf Italia-Settore Diversità Biologica ed., Roma

Affronte M., Stanzani L.A., Stanzani G., 2003. First record of humpback whale, Megaptera novaeangliae (Borowski, 1781) in the Adriatic Sea. Annals for Istrian and Mediterranean Studies, 13 (1): 51-54.

Agarini-Magrinis B. & Filacorda S., 2001. La pelle dell'orso. Il Campo ed., Fagagna.

Amirante G.A. & Battistella S., 1991. Studi elettroforetici sul capriolo della Provincia di Pordenone con riferimenti ad altre popolazioni della regione e del resto d'Italia. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Amirante G.A. & Battistella S., 1993. Studi elettroforetici sul capriolo della provincia di Pordenone con riferimenti ad altre provincie della regione e del resto d'Italia. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Amirante G.A. & Battistella S., 1994. Studi elettroforetici sul capriolo della provincia di Pordenone con riferimenti ad alltre provincie della regione e del resto d'Italia. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Amirante G.A. & Battistella S.,1992. Studi elettroforetici sul capriolo nella provincia di Pordenone con riferimenti ad altre popolazioni della regione e del resto d'Italia. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Amori G. & Gippoliti S., 1995. Siberian chipmunk Tamias sibiricus in Italy. Mammalia, 59 (2): 288-289.

Amori G. & Lapini L., 1997. Le specie di Mammiferi introdotte in Italia: il quadro della situazione attuale. In: Spagnesi M., Toso S. & Genovesi P. (eds.), 1997. Atti III Convegno Nazionale dei Biologi della Selvaggina. Suppl. Ric. Biol. Selvaggina, 27: 249-267.

Amori G. & Zima J., 1994. Threatened rodents in Europe: species status and some suggestions for conservation strategies. Folia Zoologica, 43(1): 1-9.

Amori G., 1993. Italian insectivores and rodents: extinctions and current status. Atti del VII Convegno dell'Associazione A. Ghigi per la Biologia e la Conservazione dei Vertebrati, Suppl. Ric. Biol. della Selvaggina, Bologna, 21: 115-134.

Amori G., Angelici F. M., Frugis F., Gandolfi G., Groppali R., Lanza B., Relini G. & Vicini G., 1993. Checklist delle specie della fauna d'Italia. 110. Vertebrata. Calderini ed., Bologna.

Amori G., Cipolloni A. & Di Russo C., 1988. Osservazioni preliminari su Neomys Kaup, 1829 (Mammalia, Insectivora) nei corsi d'acqua dell'Italia Centrale (Abruzzo, Lazio). Boll. Mus. St. Nat. Lunigiana, 6-7: 217-221, Aulla (1986-1987).

Anderluh, 1990. Der Braunbär in Kärnten. In: Av. Vv., 1990. Atti del Convegno "L'orso bruno nelle zone di confine del Friuli-Venezia Giulia", Tarvisio, 21.XI.1987. WWF - Friuli-Venezia Giulia ed., Monfalcone: 35-44.

Andrzejewski R. & Rajska E., 1972. Trappability of Bank Vole in Pitfalls and Live Traps. Acta Theriologica, 17 (4): 41-56.

Anonimo, 1994. Friuli-Venezia Giulia. Compendio Statistico. Ediz. 1994. Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia, Servizio Autonomo della Statistica ed., Trieste.

Anonimo, 1995. Elaborato dati statistici abbattimenti stanziale e migratoria Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sez. di Udine.

Anonimo, 1995a. Elaborato statistico di particolari prelievi di fauna selvatica L. R. 14/87 Caccia di selezione (1989/90-1994/95). Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sez. di Udine.

Artuso I., 1994. Progetto Alpe. Distribuzione sulle Alpi italiane dei Tetraonidi Tetraonidae della Coturnice Alectoris graeca e della Lepre bianca Lepus timidus. F. I. d. C.-U. N. C. Z. A. ed., Grafiche Artigianelli, Trento.

Aubrecht G., 1995. Waschbär (Procyon lotor) und Marderhund (Nyctereutes procyonoides) - zwei faunemfremde Tierarten erobern Österreich. Stapfia, 37, zugleich Kataloge des OÖ Landesmuseums N.F., 84:225-236.

Battistella S., 1989. Lavoro archiviazione ed elaborazione dati e ricerca tramite tecniche immunologiche presso l'osservatorio faunistico di Udine. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Udine.

Bauer K. & Suchentrunk F., 1995. Weitere Ausbreitung des Goldschakals Canis aureus L., 1758 in Österreich. Z. Säugetierkunde, 60:307-309.

Bearzi G. & Notarbartolo di Sciara G., in stampa. A comparison of the present occurrence of bottlenose dolphins, Tursiops truncatus, and common dolphins, Delphinus delphis, in the Kvarneric (Northern Adriatic Sea). Annales, in press.

Bearzi G., Notarbartolo di Sciara G. & Bonomi L., 1992. Bottlenose dolphins of Croatia: a socio-economic ecologic study. European Research on Cetaceans, 6:130-133.

Benciolini A., 1987. Senza titolo (Ricerca su 1251 zampe anteriori di lepre). Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Benciolini A., 1990. Senza titolo (Ricerca su 383 zampe anteriori di lepre consegnate da 16 riserve di diritto della provincia di Pordenone). Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Beneden (van) P. J., 1868. La distribution géographique des Balénoptéres. Bull.Acc. R. de Belgique, 37, anno 2 sér (25):88-125. in Parona, 1897.

Benussi E. & Dolce S., 1990. Obiettivo natura. B & M Fachin ed., Trieste.

Bogdanowicz W., 1994. Myotis daubentonii. Mammalian Species, The American Society of Mammalogists publ., 475: 1-9.

Boitani L. (Curatore), 1976. Reintroduzioni: Tecniche ed Etica. WWF ed., serie Atti e Studi n.2, Roma.

Bon M. & Mizzan L., 1996. Ordine Cetacea. In: Bon M., Paolucci P., Mezzavilla F., De Battisti R. & Vernier E. (Curatori), 1996. Atlante dei Mammiferi del Veneto. Lavori Soc. Ven. Sc. Nat., suppl. al vol. 21:115-117.

Bon M. & Vernier E., 1995. Una colonia di allevamento di vespertilio smarginato, Myotis emarginatus (E. Geoffroy, 1806), in pianura veneta. Lavori Soc. Ven. Sc. Nat., Venezia: 20: 89-93.

Bon M., 1996. Catalogo della collezione teriologica del Museo civico di Storia Naturale di Venezia (Mammalia). Boll. Mus. civ. St. Nat. Venezia, 45 ('94): 145-187.

Bon M., Borgoni N., Richard J., & Semenzato M., 1993. Osservazioni sulla distribuzione della teriofauna nella pianura veneta centro-orientale (Mammalia: Insectivora, Lagomorpha, Rodentia, Carnivora, Artiodactyla). Boll. Mus. civ. St. nat. Venezia, 42 (1991: 165-193.

Bon M., Paolucci P., Mezzavilla F., De Battisti R. & Vernier E. (Curatori), 1996. Atlante dei Mammiferi del Veneto. Lavori Soc. Ven. Sc. Nat., suppl. al vol. 21.

Bon M., Piccoli G. & Sala B., 1991. I giacimenti quaternari di vertebrati fossili nell'Italia nord-orientale. Memorie di Scienze Geologiche, Padova, 43: 185-231.

Bonesi L., 1992-1993. Marmota m. marmota (Linnè 1758): Biologia del comportamento e utilizzo dello spazio di una popolazione alloctona delle Prealpi Giulie. Tesi di Laurea in Scienze Naturali, Fac. di Scienze MM. FF. NN. dell'Università degli Studi di Trieste, Relatori G. A. Amirante & L. Lapini.

Bonesi L., Lapini L., and Gregori G.,1994. Temporal analysis of activities in Alpine marmot (Marmota marmota L.). In: Report on the Second International Conference on Marmots - Aussois (France) 2-6 October 1994. Eds: Le Berre M. & Ramousse 1994, Ibex - Journal of Mountain Ecology, 2: 30.

Bonesi L., Lapini L. & Gregori G., 1996. Temporal analysis of activities in Alpine marmot (M. marmota L.). In: Le Berre, Ramousse R. & Le Guelte L. (eds.), 1996. Biodiversité chez les marmottes/Biodiversity in marmots. International Marmot Network, Moscow-Lyon: 149-156.

Bonesi L., Lapini L. & Gregori G., 1996. Temporal analysis of activities in Alpine marmot (M. marmota L.). Abstracts 2d Conf. Intern. Marmots: 36-37.

Boonstra R. & Rodd F. H., 1984. Efficency of pitfalls versus live traps in enumeration of populations of Microtus pennsylvanicus. Can. J. Zool., 62: 758-765.

Boscagli G., 1990. Studio di fattibilità per la reintroduzione dell'Orso bruno (Ursus arctos) nel costituendo Parco delle Prealpi Carniche. Lavoro commissionato dal Parco delle Prealpi Carniche.

Brugnoli A., 1994. Lo stato delle colonie di Muflone (Ovis orientalis musimon) in Provincia di Trento al 30.06.94. Natura alpina, 45 (4): 1-16.

Brunet-Lecomte P. & Kryštufek B., 1993. Evolutionary divergence of Microtus liechtensteini (Rodentia, Arvicolidae) based on the first lower molar. Acta Theriologica, 38(3): 297-304.

Brunet-Lecomte P., 1988. Les campagnols souterrains (Terricola, Arvicolidae, Rodentia) actuels et fossiles d'Europe occidentale. These prèsentèe à l'Universitè de Bourgogne pour obtenir le Diplome de Doctorat, Dijon, France.

Bruno S., Dolce S., Sauli G., & Veber M., 1973. Introduzione ad uno studio sugli Anfibi e Rettili del Carso triestino. Atti Mus. civ. Stor. nat. Trieste, 28 (2): 485-576.

Brusina S., 1889. Sisavaci Jadranskoga mora. Gradja za faunu hrvatsku uz obzir na ostale sisavace Sredozemnoga. Rad Jazu, 95(10):79-177.

Bühler, 1964. Zur Gattungs und Artbestimmung von Neomys Schädeln Gleichzeitig eine Einführung die Methodik der Optimalen Trennung Zweier systematischer Einheiten mit Hilfe mehrerer Merkmale. Z. Säugetierk., 29: 65-93.

Bussani M. & Princi M., 1976. Determinazione di Hg in un esemplare di Balaenoptera physalus L. catturata nel porto di Trieste. Boll. Pesca e Pisc.Idrobiol., 31(1-2):93-95.

Cagnolaro L. & Notarbartolo di Sciara G., 1992. Attività di ricerca sui Cetacei e loro status di conservazione in Italia. Boll. Musei Civ. e Ist. di Biol. Univ. Genova, 56-57:53-85.

Calligaris C., Perco F. & Perco F., 1976. La gestione del patrimonio faunistico nella provincia di Trieste. In: Aa. Vv., 1976. Scritti in memoria di Augusto Toschi. Suppl. Ric. Biol. Selv., Bologna: 133-147.

Calligaris R., 1989. Gli stambecchi dell'Abisso Klondike: primi risultati degli studi. Boll. del Gruppo Triestino Speleologi, Trieste, 9: 15-20.

Calò C.M., 1990. Alcuni dati sulla lepre comune (Lepus europaeus P.) nella provincia di Pordenone. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Calò C.M., 1991. Primi dati sul cinghiale (Sus scrofa L.) nella provincia di Udine. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Udine.

Calò C.M., 1991a. La consistenza-densità della lepre comune (Lepus europaeus P.) nella zona sperimentale di Fiume Veneto. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Calò C.M., 1991b. La situazione del capriolo (Capreolus capreolus L.) nella provincia di Pordenone. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Calò C.M., 1992. Indagine sul cinghiale (Sus scrofa L.) nelle Valli del Natisone (Provincia di Udine). Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Udine.

Calò C.M., 1993. Analisi sul cinghiale (Sus scrofa L.) in riserve campione delle Valli del Natisone (Provincia di Udine). Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Udine.

Calò C.M., 1993a. Note sul cinghiale (Sus scrofa L.) nella provincia di Udine. In: Aa. Vv., 1993. Il cinghiale. Atti del Convegno tenuto a S. Pietro al Natisone in occasione del 50° anniversario della fondazione della riserva di caccia di diritto, Provincia di Udine-Osservatorio Fauinistico di Udine ed., Premariacco, Udine: 24-30.

Calò C.M., 1993b. Valutazione dell'efficienza dei ripopolamenti di lepre, fagiano, starna, con relativo sforzo di caccia in Riserve campione della provincia di Pordenone. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Calò C.M., 1994. Indagine sul cinghiale (Sus scrofa L.) e capriolo (Capreolus capreolus L.) in riserve campione della provincia di Udine. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Udine.

Calò C.M., 1994a. Lagomorfi e marmotta. In: Perco F., 1994 (Curatore). La fauna (cinegetica) del Friuli occidentale. Amm.ne provinciale di Pordenone ed., Pordenone: 73-88.

Calò C.M., 1994b. Carnivori. In: Perco F., 1994 (Curatore). La fauna (cinegetica) del Friuli occidentale. Amm.ne provinciale di Pordenone ed., Pordenone: 89-102.

Calò C.M., 1995. Il cinghiale (Sus scrofa L.) nel Tarvisiano e nei territori confinanti dell'Austria. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Udine.

Calò C.M., 1995a. Analisi sul cinghiale (Sus scrofa L.) e capriolo (Capreolus capreolus L.) in riserve campione della provincia di Udine. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Udine.

Calò C.M., 1996. L'impatto del cinghiale (Sus scrofa L.) sull'agricoltura nella provincia di Udine. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Udine.

Caruso S. & Pandini W., 1988. Analisi preliminare dello status della popolazione della lepre (Lepus europaeus) in provincia di Gorizia. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Gorizia.

Cassol M., Dal Farra A. & Lapini L., in prep.. I vertebrati del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi. In: Angelini A. (Curatore), in prep.. Il Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi. Fondazione G. Angelini-Centro studi sulla Montagna & Regione Veneto ed., Belluno. (Manoscritto consegnato per la stampa il 25.11.1995)

Cassola F. (curatore), 1986. La Lontra in Italia. Censimento, distribuzione e problemi di conservazione di una specie minacciata. WWF ed., Serie Atti e Studi, 5, Roma.

Catullo T.M., 1838. Catalogo ragionato degli animali vertebrati che si veggono permanenti o soltanto di passaggio nella provincia di 1989) Belluno. Pubblicato nell'occasione delle nozze dei nobili signori De Manzoni-Wüllerstorf. Tip. Tissi, Belluno.

Celada C., Bogliani G., Gariboldi A. & Maracci A., 1994. Occupancy of isolated woodlots by the red squirrel Sciurus vulgaris L. in Italy. Biological Conservation 69(1994): 177-183.

Cesaris C. & Pandini W., 1988. Analisi preliminare della popolazione di lepre (Lepus europaeus) in provincia di Trieste. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sez. di Trieste.

Chaline J., Brunet-Lecomte P. & Graf J. D., 1988. Valìdation de Terricola Fatio, 1967 pour les Campagnols souterrains (Arvicolidae, Rodentia) paléarctìques actuels et fossiles. C.R. Acad. Sci., Paris, t 306, Série III: 475-478.

Corbet G. B. & Ovenden D., 1980. The Mammals of Britain and Europe. Wm Collins & Co Ltd, Glasgow.

Corbet G.B. & Hill J. E., 1981. A World list od Mammalian Species. Cornell University Press, London & Ithaca.

Corbet G.B., 1978. The Mammals of the Palaearctic region. A taxonomic Review. Trustees of the British Museum (N. H.), The Caucher Press ltd., Bungay, Suffolk.

Corbet G.B., 1984. The Mammals of Palaearctic region, supplement. British Mus. (N. H.) publ., London.

Corbet G.B., 1984. The mammals of the Palaearctic Region, supplement. British Museum (N.H.) ed., London.

Dal Farra A., Cassol M. & Lapini L., 1996. Status del Burunduk (Tamias sibiricus [Laxmann, 1769]), Rodentia, Sciuridae) nel Bellunese (Italia nord-orientale). Boll. Mus. civ. St. nat. Venezia, 45 (1994): 189-193.

Dal Piaz G.B., 1927a. I Mammiferi Fossili e Viventi delle Tre Venezie. Parte sistematica Nº 1. Insectivora. Studi Trentini di Scienze Naturali, Trento, 8: 61-84.

Dal Piaz G.B., 1927b. I Mammiferi Fossili e Viventi delle Tre Venezie. Parte sistematica Nº 2. Chiroptera. Studi Trentini di Scienze Naturali, Trento, 8(2): 171-198.

Dal Piaz G.B., 1928. I Mammiferi Fossili e Viventi delle Tre Venezie. Parte sistematica Nº 3. Carnivora. Studi Trentini di Scienze Naturali, Trento, 9:15-33.

Dal Piaz G.B., 1929a. I Mammiferi Fossili e Viventi delle Tre Venezie. Parte sistematica Nº 5. Cetacea. Studi Trentini di Scienze Naturali, Trento, 10:22-36.

Dal Piaz G.B., 1929b. I Mammiferi Fossili e Viventi delle Tre Venezie. Parte sistematica Nº 6. Rodentia. Studi Trentini di Scienze Naturali, Trento, 10, 7(2):103-158.

dall'Asta A., Dolce S., Lapini L. & Vernier E., in prep. Atlante preliminare dei Chirotteri del Friuli-Venezia Giulia (Mammalia: Chiroptera; Italia nord-orientale). Atti Mus. civ. Stor. nat. Trieste.

dall'Asta, A., 1995-1996. Atlante preliminare dei Chirotteri (Chiroptera, Mammalia) della Regione Friuli-Venezia Giulia - Prima Sintesi Cartografica. Tesi di Laurea in Scienze Naturali, Fac. di Scienze MM. FF. NN. dell'Università degli Studi di Trieste, Relatori G. A. Amirante & S. Dolce.

De Fimine A., 1995. L''Adige"di venerdì 11.08.1995, Trento.

De Franceschi P. F., 1985. Lepre variabile. Oasis, 6: 62-77.

De Franceschi P. F., Montolli A. & Zanetti A., 1994. Primi dati sulla distribuzione dei Mammiferi nel Veronese. Atti del 1º Conv.Faun.Veneti-Montebelluna(TV),3-4 aprile 1993, Graf.Italprint, Treviso:171-180.

De Vecchi L., Dolce S., Palma M. & Stoch F., 1992. La valle dell'Ospo e i laghetti delle Noghere. Lint ed., Trieste.

Demeter A.& Spassov N., 1993. Canis aureus Linnaeus, 1758-Schakal, Goldschakal. In: Stubbe M. & Krapp F. (curatori), 1993a. Handbuch der Säugetiere Europas. Band 5: Raubsäuger-Carnivora (Fissipedia). Teil I: Canidae, Ursidae, Procyonidae, Mustelidae 1. Aula - Verlag, Wiesbaden: 107-138.

Di Natale A. & Mangano A., 1985. Note sul Capodoglio Physeter macrocephalus nel Mediterraneo Centrale. Atti Convegno Nazionale sui Cetacei, Adriatic Sea World, Riccione, 18-20 Ottobre 1985.

Dolce S. & Lapini L., 1989. Considerazioni zoogeografiche sulla fauna erpetologica del Friuli-Venezia Giulia (Amphibia, Reptilia). Biogeographia, 13: 763-776.

Dolce S. & Seriani M., 1990. Vertebrati a sangue caldo della valle dell'Ospo con particolare riferimento ai micromammiferi - Mammalia (Insectivora, Chiroptera, Lagomorpha, Rodentia). Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Trieste.

Dolce S., 1991. Osservazione sui Chirotteri della provincia di Trieste. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Trieste.

Dolce S., Lapini L. & Stergulc F., 1983. Contributo preliminare allo studio dell'erpetofauna della bassa pianura friulana. Note eco-etologiche sugli Anfibi e Rettili del Bosco Baredi e Selva di Arvonchi (Muzzana del Turgnano, Udine). Quaderni sulla "Struttura delle Zoocenosi Terrestri", Collana del Programma Finalizzato "Promozione della Qualità dell'Ambiente", C.N.R. ed., AQ/1/181-186, Roma.

Dublo L., 1993-1994. Micromammiferi da borre di rapaci nel Friuli-Venezia Giulia: riconoscimento, distribuzione ed ecologia di predatori e prede. Tesi di Laurea in Scienze Naturali, Fac. di Scienze MM. FF. NN. dell'Università degli Studi di Trieste, Relatori G. A. Amirante & L. Lapini.

Duguy R. & Robineau D. (curatori), 1992. Handbuch der Säugetiere Europas. Band 6: Meeressäuger. Teil II: Robben-Pinnipedia. Aula - Verlag, Wiesbaden.

Esu D. & Kotsakis T., 1989. Paleobiogeografia dei vertebrati e dei molluschi continentali dell'area alpina sud-orientale. Biogeographia, 13: 57-81.

Fabbro A., 1992-1993. Mammiferi della Foresta di Tarvisio (Udine) - Indagine sui Carnivori e Ungulati della Foresta e su una comunità a Insettivori e Roditori di un'area ristretta. Tesi di Laurea in Scienze Biologiche, Fac. di Scienze MM. FF. NN. dell'Università degli Studi di Parma, Relatori G. Gandolfi & B. Sala.

Fabbro A., 1995. Una associazione a micromammiferi della Foresta di Tarvisio (Insectivora, Rodentia). Gortania-Atti Museo Friul. Storia Nat., 16(1994): 229-246.

Filacorda S., Pascotto E., Lapini L., Fabro C & Susmel P., 2001. Dinamica della ricolonizzazione dell'orso bruno nel Friuli-Venezia Giulia. Riassunti delle Comunicazioni del III Congresso Italiano di Teriologia. Biologia e gestione dei Mammiferi. Associazione Teriologica Italiana ed., San Remo, 21-23 Settembre 2001: 15.

Filippucci M. G. & Kotsakis T., 1995. Biochemical systematics and evolution of Myoxidae. Proceedings II Conference on Dormice (Rodentia, Gliridae), Fuscaldo, Italy, Hystrix, (n.s.) 6 (1-2) ('94): 77-97.

Filippucci M. G. & Simson S., 1996. Allozyme variation and divergence in Erinaceidae (Mammalia, Insectivora). Israel Journal of Zoology, 42 (3): in stampa. (Dattiloscritto accettato dalla redazione della rivista con lettera del 14.01.1996)

Filippucci M. G., 1986. Evoluzione cromosomica e genica in micromammiferi dell'area mediterranea (Talpidae, Gliridae e Muridae). Tesi di Dottorato di Ricerca in Biologia Evoluzionistica, Università degli Studi di Padova.

Filippucci M. G., 1986a. Nuova stazione appenninica di Dryomys nitedula (Pallas, 1779) (Rodentia, Gliridae). Hystrix, 1: 83-86.

Filippucci M. G., Nascetti G., Capanna E. & Bullini L., 1987. Allozyme variation and systematics of European moles of the genus Talpa (Mammalia, Insectivora). J. Mamm., 68(3): 487-499.

Filippucci M.G. & Lapini L., 1988. First data on the genetic differentiation between Erinaceus europaeus Linnaeus, 1758 and Erinaceus concolor Martin, 1838 in north-eastern Italy (Mammalia, Insectivora, Erinaceidae). Gortania-Atti Museo Friul. Storia Nat., Udine, 9:227-236.

Filippucci M.G., Fadda V., Kryštufek B., Simson S. & Amori G., 1991. Allozyme variation and differentiation in Chionomys nivalis (Martins, 1842). Acta Theriologica, 36(1-2): 47-62.

Filippucci M.G., Kryštufek B., Simson S., Kurtonur C. & Özkan B., 1995. Allozymic and biometric variation in Dryomys nitedula (Pallas, 1778). Proceedings II Conference on Dormice (Rodentia, Gliridae), Fuscaldo, Italy, Hystrix, (n.s.) 6 (1-2) ('94): 127-140.

Fossa I., 1988. Pesci, Anfibi, Rettili, Uccelli, Mammiferi del Bellunese. Tip. Piave ed., Belluno.

Fracasso C., 1991. Biology of the yellow-necked field mouse, Apodemus flavicollis (Melchior, 1834) in north-eastern Italy, under field and laboratory conditions. Gortania - Atti Museo Friul. Storia Nat., Udine, 12: 329-342.

Francese M., 1996. Il salvataggio del delfino. Notiz. Reg. WWF F-VG, Suppl. al Panda, 8: 1; 6.

Franco D., 1988. Habitat, biometry and taxonomy of the dormouse (Glis glis Linnaeus, 1776) of the Asiago Plateau. Lavori Soc Ven. Sc. Nat., 13: 135-142.

Frantzis A., Nikolaou O., Bompar J.-M. & Cammedda A., 2004. Humpback whale (Megaptera novaeangliae) occurrence in the Mediterranean Sea. J. Cetacean Res. Manage., 6(1): 25-28.

Fredga K., Bilton D. & Searle J., 1995. Colonization history of the pygmy shrew, Sorex minutus, in Britain and Scandinavia revealed by genetic markers. In: Gurnell J. (curatore), 1995. Abstract of oral and poster papers of the 2nd European Congress of Mammology, Southampton University, England.

Freytag B., 1993. Erster Fortpflanzungsnachweis der Zweifarbfledermaus Vespertilio murinus Linnaeus, 1758 (Chiroptera, Vespertilionidae) in Österreich und Funde in der Steiermark. Mitt. naturhistor. Ver. Steiermark, 123:219-221.

Furlan C., 1988. Studio sugli aspetti ecologico-faunistici del capriolo (Capreolus capreolus) nella provincia di Trieste. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Trieste.

Furlan C., 1989. Censimento del cinghiale (Sus scrofa, L.) nella provincia di Trieste. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Trieste.

Furlan C., 1989a. Studio sugli aspetti ecologico-faunistici del capriolo (Capreolus capreolus L.) nella provincia di Trieste. Anno 1989 2.a fase. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Trieste.

Furlan C., 1990. Studio sugli aspetti ecologico-faunistici del capriolo (Capreolus capreolus) nella provincia di Trieste. Anno 1990 3.a fase. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Trieste.

Furlan C., 1991. Elaborazione critica ed archiviazione dati relativi all'attività venatoria esercitata nell'ambito provinciale - parte I.a - Il capriolo (Capreolus capreolus). Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Trieste.

Gariboldi A. & Rosa P., 1989 (consegnato nel Maggio 1990). Indagine preliminare sulla lepre (Lepus europaeus) in provincia di Udine. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Udine.

Gariboldi A., 1991. Indagine sulla biologia della lepre (Lepus europaeus) nel territorio provinciale (II anno) e prime ricerche per un'ipotesi di introduzione del coniglio selvatico (Oryctolagus cuniculus). Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sez. di Udine.

Gellini S., Casini L. & Matteucci C. (curatori), 1992. Atlante dei mammiferi della provincia di Forlì. Maggioli ed., Rimini.

Genero F., 1990. Analisi della distribuzione e consistenza del camoscio (Rupicapra rupicapra) nella provincia di Udine. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Udine.

Genero F., 1991. Indagine sulla situazione del camoscio (Rupicapra rupicapra) nella provincia di Udine. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Udine.

Genero F., 1992. Indagine sulla presenza del camoscio (Rupicapra rupicapra) nella provincia di Udine. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Udine.

Genero F., 1992a. Indagine sulla presenza del camoscio, Rupicapra rupicapra, nella provincia di Pordenone. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Genero F., 1993. Analisi della situazione del camoscio, Rupicapra rupicapra, nella provincia di Udine. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Udine.

Genero F., 1993a. Indagine sullo status e distribuzione del camoscio e del muflone nella provincia di Pordenone. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Genero F., 1994. Indagine sulla situazione del camoscio, Rupicapra rupicapra, nella provincia di Udine. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Udine.

Genero F., 1995. Indagine sulla presenza del camoscio, Rupicapra rupicapra, nella provincia di Udine. La situazione dello stambecco (Capra ibex) e del muflone (Ovis musimon). Presenza dell'allocco degli Urali (Strix uralensis). Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Udine.

Gentry A., Clutton-Brock J. & Groves P., 1996. Case 3010. Proposed conservation of usage of 15 mammal specific names based on wild species which are antedated by or contemporary with those based on domestic animals. Bull. of Zool. Nomenclature, 53(1): 28-37.

Gerdol R. & Perco F., 1977. Osservazioni ecologiche sul Gufo comune (Asio otus (L.) nell'Italia nord-orientale. Boll. Soc. Adriat. di Scienze, 61:37-59.

Gerdol R., Mantovani E. & Perco F., 1982. Indagine preliminare comparata sulle abitudini alimentari di tre Strigiformi nel Craso triestino. Riv. ital. Orn., Milano, 52 (1-2): 55-60.

Gerdol R., Mantovani E., Brandmayr P. & Perco F., 1981. Osservazioni sulle abitudini alimentari dell'Allocco (Strix aluco L.) nel Carso triestino. Atti del I convegno sull'ecologia dei territori carsici, Sagrado d'Isonzo (1979).

Giovannini A. & Prosperi S., 1991-Epidemiologia e profilassi della Rabbia silvestre in Italia. In: PRIGIONI C. (Curatore), 1991-Atti I Simposio Italiano sui Carnivori. Biologia, ecologia e gestione della Volpe. Hystrix (n.s.), 3:137-148.

Gonzalez G., 1985. Seasonal fluctuations in the spatial distribution of Chamois and Moufflons on the Carlit Massif, Pyrenees. In: Lovari S. (curatore), 1985. The Biology and Management of Mountain Ungulates. Croom Helm ed. London: 117-123.

Graf J. D., 1980. Génétique biochimique, taxonomie et évolution des Arvicolidae (Mammalia, Rodentia). Thèse de Doctorat d'Etat, Université de Lausanne, France.

Gregori G., 1990-1991. Marmota m. marmota (Linnè, 1758): sintesi delle attuali conoscenze e studio di un popolamento alloctono delle Prealpi Giulie. Tesi di Laurea in Scienze Naturali, Fac. di Scienze MM. FF. NN. dell'Università degli Studi di Trieste, Relatori G. A. amirante & L. Lapini.

Groppali R., 1992. Pesci, Anfibi, Rettili e Mammiferi minacciati della Fauna italiana. In: Pavan M. (curatore), 1992. Contributo per un "Libro Rosso" della Fauna e della Flora minacciate in Italia. Ist. Ent. Univ. Pavia-M.A.F. ed.: 135-181.

Gulino G. & Dal Piaz G.B., 1939. I Chirotteri italiani. Elenco delle specie con annotazioni sulla loro distribuzione geografica e frequenza nella Penisola. Boll. Musei Zool. Anat. comp. Torino, 47, serie 3, (91): 61-103.

Gutleb B., 1993. Geschichte und gegenwärtige Situation des Braunbären (Ursus arctos) in Kärnten. Carinthia II, 183./103. Jahr., Klagenfurt: 199-208.

Gutleb B., 1994. Der Braunbär (Ursus arctos) in neuen Teilen Kärntens. Carinthia II, 184./104. Jahr., Klagenfurt: 203-207.

Gutleb B., 1996. Waschbär Procyon lotor (Linné, 1758). In: Spitzenger F., Gutleb B. & Zedrosser A. (con la collaborazione di Huber T., Gutleb A.C. & Kaczensky P.),1996. Die Säugetiere Kärntens. Teil II. Wülmause, Echte Mäuse, Nutria oder Sumpfbiber, Raubtiere, Paarhufer. Carinthia II, Klagenfurt, 186/106: 251-253.

Gutleb B., 1996a. Marderhund - Nyctereutes procyonoides (Gray, 1834). In: Spitzenger F., Gutleb B. & Zedrosser A. (con la collaborazione di Huber T., Gutleb A.C. & Kaczensky P.),1996. Die Säugetiere Kärntens. Teil II. Wülmause, Echte Mäuse, Nutria oder Sumpfbiber, Raubtiere, Paarhufer. Carinthia II, Klagenfurt, 186/106: 240-242.

Haeckel J., 1853. Bericht uber die am 15 August 1853 bei Cittanova gestrandeten Potwalle (Physeter). Sitzungsber. d. Mathem. Naturw. Cl., 11:765-772, Wien. In: Parona C., 1897. Notizie storiche sopra i grandi Cetacei dei mari italiani e in particolare sulle 4 balenottere catturate in Liguria nell'autunno 1896. Atti Soc. Nat. e Museo Civ. St. Nat.Milano, 36:297-393.

Haring B., Herzig-Straschil B. & Spitzenberger F., 2000. Phylogenetic analysis of Alpine voles of the Microtus multiplex complex using the mitochondrial control region. J. Zool. Syst. Evol. Research, 38: 231-238.

Hausser J., Fedyk S., Fredga K., Searle J.B., Volobuev V., Wójcik M. & Zima J., 1994. Definition and nomenclature of the Chromosome races of Sorex araneus. Folia Zoologica, 43 (Suppl.1): 1-9.

Hoi-Leitner M. & Kraus E., 1989. Der Goldschakal, Canis aureus (Linnaeus, 1758), in Osterreich (Mammalia austriaca 17). Bonn. zool. Beitr., 40(3/4):197-204.

Honacki J. H., Kinman K. E. & Koeppl J. W. (Curatori), 1982. Mammal species of the World: a taxonomic and geographical reference. Allen Press Inc.-Ass. Syst. Coll., Lawrence, Kansas, USA.

Hönigsfeld M., 1986. Vidra. Lutra lutra (Linnaeus, 1758). In: Aa. Vv., 1986. Zveri I. Kune-Mustelidae. Lovska zveza Slovenije ed., Ljubljana.

Huber T., 1995. Luchse in Österreich-zurückgebracht und eingewandert. Stapfia 37, zugleich Kataloge des OÖ. Landesmuseums N.F. 84: 269-275.

Jedrzejewski W., Jedrzejewska B. & Brzezinski M., 1993. Winter habitat and feeding habits of polecats (Mustela putorius) in the Bialowieza National Park, Poland. Z. Säugetierkunde, 58: 75-83.

Kemenes I. & Demeter A., 1994. Uni- and multivariate analyses (sic!) of the effects of environmental factors on the occurrence of otters (Lutra lutra) in Hungary. Annls. hist.-nat. Mus. natn. hung., 86(1994): 133-138.

King C., 1989. The natural history of weasels and stoats. Christopher Helm, London.

Koopman K.F., 1993. Order Chiroptera. In: Wilson D.E. & Reeder D.A.M. (Curatori), 1993. Mammal species of the World. A taxonomic and geographic reference. Smithsonian Institution Press, Washington and London.

Kraft R., 1986. Merkmale und Verbreitung der Hausmäuse Mus musculus musculus L., 1758, und Mus musculus domesticus Rutty, 1772 (Rodentia, Muridae) in Bayern. Säugetierk. Mitteilungen, 32 (1): 1-12.

Krapp F., 1982. Microtus multiplex (Fatio, 1905) - Alpen-Kleinwühlmaus. In: Niethammer J. & Krapp F. (curatori), 1982. Handbuch der Säugetiere Europas. Band 2/1. Rodentia II. (Cricetidae, Arvicolidae, Zapodidae, Spalacidae, Hystricidae, Capromidae). Akademische Verlagsgesellaschaft, Wiesbaden.

Krushinska N. L. & Rychlik L., 1993. Intra- and interspecific Antagonistic Behaviour in Two Sympatric Species of Water Shrews: Neomys fodiens and N. anomalus. J. Ethol., Kyoto, Japan: 11-21.

Kryštufek B. & Kovacic D., 1989. Vertical distribution of the snow vole (Microtus nivalis Martins, 1842) in northwestern Yugoslavia. Z. Säugetierkunde, 54: 153-156.

Kryštufek B. & Lipej L., 1985. Kiti v severnem Jadranu. Proteus, 9-10(47):349-352.

Kryštufek B. & Lipej L., 1993. Kiti (Cetacea) v severnem Jadranu. Annales, 3:9-20.

Kryštufek B. & Tvrtkovic N., 1990a. Variability and identity of the jackals (Canis aureus) of Dalmatia. Ann. Naturhist. Mus. Wien, 91(B):7-25.

Kryštufek B. & Tvrtkovic N., 1990b. Range expansion by dalmatian jackal population in the 20th century (Canis aureus Linnaeus, 1758). Folia Zoologica, 39 (4):291-296.

Kryštufek B. & Vohralik V., 1994. Distribution of the Forest Dormouse Dryomys nitedula (Pallas, 1779) (Rodentia, Myoxidae) in Europe. Mammal Rev., 24 (4): 161-177.

Kryštufek B., 1983. Brown rat - Rattus norvegicus (Berkenhout, 1769) Rodentia, Mammalia - on the Yugoslav coast. Biosistematika, 9(2): 159-161.

Kryštufek B., 1984a. Crna podgana - tokrat drugace. Proteus, 46(9-10): 339-341.

Kryštufek B., 1984b. Distribution of martens (gen. Martes Pinel, 1792, Carnivora, Mammalia) in Slovenia. Biol. Vestn., 32(2): 21-26.

Kryštufek B., 1985. Mali Sesalci. Prirodoslovno Drustvo Slovenije, Ljubljana.

Kryštufek B., 1986a. Variability of enamel tooth pattern in Microtus arvalis from Dalmatia (Rodentia, Mammalia). Biol. Vestn. 34(1986) 2:37-42.

Kryštufek B., 1986b. Fledermaus-Forschung in Slowenien. Laichinger Höhlenfreund, 21 (2): 67-70.

Kryštufek B., 1989a. Distribution of Bats in Slovenia (Yugoslavia). In: Hanak V., Horacek I. & Gaisler J. (Curatori). European Bat Research. Charles Univ. Press., Praha: 393-397.

Kryštufek B., 1989b. On the origin and development of the mammal fauna of the Julian Alps. Biogeographia...............

Kryštufek B., 1990. Geographic variation in Microtus nivalis from Austria and Jugoslavia. Bonn. Zool. Beitr., 41(2): 153-156.

Kryštufek B., 1991. Sesalci Slovenije. Prirodoslovni muzej Slovenije ed., Ljubljana.

Lanfranchi P, Meneguz P.G. & Rossi L:, 1985. Implicazioni politiche ed emotive nella gestione sanitaria del patrimonio faunistico. Atti Conv. Progetto faunistico dell'Appennino, F.I.d.C., ed.:147-151

Lanza B. & Finotello P. L., 1985. Biogeografia dei Chirotteri italiani. Boll. Mus. Reg. Sci. Nat. Torino, 3 (2): 389-420.

Lanza B., 1959. Chiroptera Blumenbach, 1774. In: Toschi A. & Lanza B., 1959-Fauna d'Italia. Vol.IV: Mammalia (Generalità, Insectivora, Chiroptera). Calderini ed., Bologna: 187-473.

Lapini L., dall'Asta A., Dublo L., Spoto M. & Vernier E., 1996. Materiali per una teriofauna dell'Italia nord-orientale (Mammalia, Friuli-Venezia Giulia). Gortania - Atti del Museo Friulano di Storia Naturale, 17 (1995): 149-248.

Lapini L. & Borgo A., in stampa. Distribuzione antropocora di Marmota m. marmota Linné, 1758 nell'Italia nord-orientale: sintesi delle conoscenze aggiornata al 2004 (Mammalia: Sciuridae). Gortania-Atti del Museo Friulano di Storia Naturale, 26.

Lapini L. & Paolucci P., 1994. Arvicola terrestris scherman (Shaw, 1801) in north-eastern Italy (Mammalia, Arvicolidae). Boll. Mus. civ. St. nat. Venezia, 43(1992): 231-234.

Lapini L. & Perco F., 1987. Primi dati su Erinaceus concolor Martin, 1838 nell'Italia nord-orientale (Mammalia, Insectivora, Erinaceidae). Gortania-Atti Mus. Friul. St. Nat., Udine, 8 (1986): 249-262.

Lapini L. & Perco F., 1988. Primi dati sullo sciacallo dorato (Canis aureus Linnaeus, 1758) in Italia (Mammalia, Carnivora, Canidae). Atti del I Conv. Naz. dei Biologi della Selvaggina, Suppl. Ric. di Biol. della Selvaggina, 14:627-628.

Lapini L. & Perco F., 1989. Lo sciacallo dorato (Canis aureus L.,1758), specie nuova per la fauna italiana (Mammalia, Carnivora, Canidae). Gortania-Atti Museo Friul. Storia Nat., 10(88):213-228.

Lapini L. & Scaravelli D., 1993. Primi dati sul Topo muschiato Ondatra z. zibethicus (Linnè, 1766) nell'Italia nord orientale (Mammalia, Rodentia, Arvicolidae). Suppl. Ric. Biol. Selvaggina, 21: 249-252.

Lapini L. & Scaravelli D., 2004. Italian hedgehogs: a provisional review
(Full version). In: Scaravelli D. & N. Reeve (edts), 2002. Abstract of the
5th International Hedgehog Symposium. Mem. Museo Riser. Nat. Or. Onferno, 3
(2002): 24-39.

Lapini L. & Scaravelli D., 2004. Italian hedgehogs: a provisional review. In:
Scaravelli D. & Reeve N. (eds.), 2002. Abstract of the 5th International
Hedgehog Symposium. Mem. Museo Riser. Nat. Or. Onferno, 3 (2002): 10.

Lapini L. & Testone R., 1998. Un nuovo Sorex dall'Italia nord-orientale (Mammalia: Insectivora: Soricidae). Gortania-Atti del Museo Friulano di Storia Naturale, 20(1998): 231-250.

Lapini L., 1984. Catalogo della collezione erpetologica del Museo Friulano di Storia Naturale. Pubbl. Mus. Fr. St. Nat., 30, Udine.

Lapini L., 1985. La lontra. C.Lorenzini ed., Udine.

Lapini L., 1986. La lontra nel Friuli-Venezia Giulia. In: Cassola F. (curatore), 1986. La Lontra in Italia. Censimento, distribuzione e problemi di conservazione di una specie minacciata. WWF ed., Serie Atti e Studi, 5, Roma.

Lapini L., 1986a. Il gatto selvatico (Felis silvestris silvestris Schreber, 1777) nella provincia di Gorizia. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Gorizia.

Lapini L., 1986b. Il cinghiale (Sus scrofa Linnè, 1758) nella provincia di Gorizia. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Gorizia.

Lapini L., 1987. I mesocarnivori nella provincia di Pordenone. I-La fascia pedemontana. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Lapini L., 1987a. Primi dati distributivi, morfologici ed eco-etologici sulla faina (Martes foina, Erxleben, 1777) nella provincia di Udine. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Udine.

Lapini L., 1988. Catalogo della collezione teriologica del museo friulano di storia naturale. Pubbl. Mus. Fr. St. Nat., 35, Udine.

Lapini L., 1989. La marmotta (Marmota m. marmota, L. 1758) e il visone americano (Mustela vison domestica, Halt. in Dod., 1955) nella provincia di Pordenone. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Lapini L., 1989a. La faina e la martora nel Friuli-Venezia Giulia: prima sintesi cartografico-distributiva. Fauna, Udine, 1: 57-60.

Lapini L., 1989b. Il riccio occidentale e il riccio orientale nel Friuli-Venezia Giulia: prima sintesi cartografico-distributiva. Fauna, Udine, 1: 62-63.

Lapini L., 1989c. Il gatto selvatico nella regione Friuli-Venezia Giulia. Fauna, Udine, 1: 64-67.

Lapini L., 1989d. I mammiferi. In: Calzavara M. & Turco E. (Curatori), 1989: Stella. Le risorgive e il suo parco. Vattori ed., Tricesimo.

Lapini L., 1989e. Primi dati sulla distribuzione della marmotta alpina (Marmota m.marmota Linne', 1758) nella regione Friuli-Venezia Giulia. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Udine.

Lapini L., 1990. I vertebrati terricoli del bacino del Lago. In: Aa. Vv., 1990. Il lago di Cavazzo e la sua valle. Comune di Bordano ed., Arti Grafiche Friulane, Udine: 150-179.

Lapini L., 1990a. Approfondimento delle ricerche sullo status del visone americano (Mustela vison domestica Haltenorth in Doderlein, 1955) nella Regione Friuli-Venezia Giulia e progetto per la reintroduzione della marmotta alpina (Marmota m. marmota Linnè, 1758) nelle Prealpi Carniche pordenonesi. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Lapini L., 1990b. Approfondimento delle indagini sullo status di Marmota m. marmota (Linnè, 1758) nella provincia di Udine (Friuli-Venezia Giulia). Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Udine.

Lapini L., 1991. Status di Marmota marmota (L., 1758) e di alcuni Lagomorpha nella Regione Friuli-Venezia Giulia. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Udine.

Lapini L., 1991a. Il Visone americano nel Friuli-Venezia Giulia. Fauna, Udine, 2:44-49.

Lapini L., 1993. Primi dati sui vertebrati terragnoli della Cavana. Rapporto inedito al WWF-FVG, Sez. di Monfalcone.

Lapini L., 1993a. Rapporto all'Osservatorio Faunistico della Provincia di Udine sull'attività 1993. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Udine.

Lapini L., 1994. Rapporto all'Osservatorio Faunistico della Provincia di Udine sull'attività 1994. Rapporto inedito agli OO. FF. del Friuli-Venezia Giulia, sez. di Udine.

Lapini L., 1994a. Canis aureus moreoticus nel bellunese. Rapporto inedito alla Provincia di BL, Belluno, IX.1994: 1-3.

Lapini L., 1995a. I vertebrati terricoli. In: AA.VV., 1995a. La piana di Fusine-Ratece. C.A.I.-C.I.T.A.M. ed., Trieste: 37-63.

Lapini L., 1995b. Iniziative di sostegno della Marmotta, Marmota marmota (L., 1758), 1994-1995. Relazione tecnica sulla creazione di una nuova popolazione nel Parco Naturale delle Prealpi Carniche e sui primi interventi di sostegno popolazionale nel Massiccio del M.te Cavallo di Pordenone. Rapporto inedito al Comitato Provinciale della Caccia di Pordenone.

Lapini L., 1995c. Rapporto all'Osservatorio Faunistico della Provincia di Udine sull'attività 1995. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Udine.

Lapini L., 1997. Animali in città. Anfibi, Rettili e Mammiferi del Comune di Udine. Comune di Udine, Settore Attività Culturali ed Educative ed., Udine: 1-149.

Lapini L., 1999. Erinaceus concolor Martin, 1838. In: Mitchell-Jones A. J., Amori A., Bogdanowicz W., Kryštufek B., Reijnders P. J. H., Spitzenberger F., Stubbe M., Thissen J. B. M., Vohralík V. & Zima J., 1999. The Atlas of European Mammals. T & AD Poyser Natural History-Academic Press publ., London, UK & San Diego, USA: 36-37.

Lapini L., 1999. Erinaceus europaeus Linnaeus, 1758. In: Mitchell-Jones A. J., Amori A., Bogdanowicz W., Kryštufek B., Reijnders P. J. H., Spitzenberger F., Stubbe M., Thissen J. B. M., Vohralík V. & Zima J., 1999. The Atlas of European Mammals. T & AD Poyser Natural History-Academic Press publ., London, UK & San Diego, USA: 38-39.

Lapini L., 1999. Sylvilagus floridanus (J. A. Allen, 1890). In: Mitchell-Jones A. J., Amori A., Bogdanowicz W., Kryštufek B., Reijnders P. J. H., Spitzenberger F., Stubbe M., Thissen J. B. M., Vohralík V. & Zima J., 1999. The Atlas of European Mammals. T & AD Poyser Natural History-Academic Press publ., London, UK & San Diego, USA: 174-175.

Lapini L., 2003. Canis aureus (Linnaeus, 1758). In: Boitani L., Lovari S. & Vigna Taglianti A. (Curatori), 2003. Fauna d'Italia. Mammalia III. Carnivora-Artiodactyla. Calderini ed., Bologna: 47-58.

Lapini L., 2003. Mustela vison (Schreber, 1777). In: Boitani L., Lovari S. & Vigna Taglianti A. (Curatori), 2003. Fauna d'Italia. Mammalia III. Carnivora-Artiodactyla. Calderini ed., Bologna: 152-157.

Lapini L., dall'Asta A. & Scaravelli D. 1992. First record on the occurrence of Triturus v.vulgaris (Linné, 1758) in north-eastern Italy (Amphibia, Caudata, Salamandridae). Gortania-Atti del Museo Friulano di Storia Naturale, 13 (1991): 195-201.

Lapini L., Filippucci M. G. & Filacorda S., 2001. Genetic and morphometric comparison between Sorex arunchi Lapini and Testone, 1998, and other shrews from Italy. Acta Theriologica, 46 (4): 337-352.

Lapini L., Fiorenza T. & Fabian S., 2004. Espansione della nutria Myocastor coypus Molina, 1782 nella regione Friuli Venezia Giulia (Mammalia, Italia nord-orientale). Gortania - Atti Museo Friul. Storia Nat., Udine, 25 (2003): 341-354.

Lapini L., Perco Fa. & Benussi E., 1993. Nuovi dati sullo sciacallo dorato (Canis aureus L.,1758) in Italia (Mammalia, Carnivora, Canidae). Gortania-Atti Museo Friul. Storia Nat., 14(92): 233-240.

Lipej L. & Kryštufek B., 1992. Pygmy white-toothed shrew Suncus etruscus (Savi, 1822) in North-Western Istria (Insectivora, Mammalia). Gortania-Atti del Museo Friulano di Storia Naturale, 13 ('91): 225-233.

Locatelli R. & Paolucci P., 1996. L'arvicola delle nevi (Microtus nivalis Martins, 1842) nell'Italia nord-orientale: biometrie, morfologia dentale e scelta dell'habitat. Boll. Mus. civ. St. nat. Venezia, 45('94): 195-209.

MacDonald D. W. & Barrett P., 1993. Mammals of Britain & Europe. HarperCollins ed., London.

Maddock A. H., 1992. Comparison of two methods for trapping rodents and shrews. Israel Journal of Zoology, 38: 333-340.

Mason C. F. & MacDonald S.M., 1986. Otters: Ecology and conservation. Cambridge Univ. Press, Cambridge.

Mason C. F., 1989. Water pollution and otter distribution: a review. Lutra, 32: 97-131.

Masutti L., 1974. Una dimora del topo campagnolo dal dorso striato. Monti e Boschi, 23 (6): 15-25.

Mattedi S., 1995. Progetto camoscio Monte Cavallo. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Mayer F. & Helversen O., 2001. Cryptyc diversity in European bats. Proc. R. Soc. Lond., B, 268: 1825-1832.

Mezzavilla F. & Lombardo S., 1995. Dryomys nitedula (Pallas, 1779) e Microtus agrestis (Linnaeus, 1761) nella foresta di Somadida (Auronzo-Belluno). Lavori Soc. Ven. Sc. Nat., Venezia: 20: 157-158.

Miolo R., 1976. Contributo alla conoscenza della fauna a micromammiferi (Insectivora-Rodentia) del Monte Coglians-Passo Volaia (Udine). Studi Trentini di Scienze Naturali, (N.S.)53(6b):187-195.

Mitchell-Jones A. J., Amori A., Bogdanowicz W., Kryštufek B., Reijnders P. J. H., Spitzenberger F., Stubbe M., Thissen J. B. M., Vohralík V. & Zima J., 1999. The Atlas of European Mammals. T & AD Poyser Natural History-Academic Press publ., London, UK & San Diego, USA.

Molinari P., 1991. La lince nel tarvisiano (Alpi sud-orientali). In: Spagnesi M. & Toso S. (curatori), 1991. Atti del II Convegno Nazionale dei Biologi della Selvaggina. Suppl. Ric. Biol. Selv., Bologna, 19: 589-593.

Montagna D., Pandini W., 1992. Status della lepre (Lepus europaeus) nella provincia di Pordenone. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Montenegro M. E., 1992-1993. Studio sull'alimentazione di Strix aluco L. in un sito del Carso triestino (Aves Strigiformes). Tesina di Laurea in Scienze Naturali, Fac. di Scienze MM: FF: NN. dell'Università degli Studi di Trieste, Relatori G. A. Amirante & S. Dolce.

Morandini C., 1979. L'abbassamento dei limiti altimetrici dei fenomeni fisici e biologici in Friuli, con particolare riguardo alle Prealpi Carniche e Giulie, visto nelle sue cause. Pubbl. Mus Fr. St. Nat., 29, Udine.

Musi F. & Perco F., 1975. Alcune osservazioni sulla alimentazione e sul comportamento del capriolo (Capreolus capreolus, L.) nel Cansiglio orientale. Monti e Boschi, 5-6: 49-55.

Musizza W. & De Donà G., 1992. Quando orsi e lupi non erano favole. Le Dolomiti Bellunesi, 14 (27): 65-74

Mutinelli F. & Vernier E., 1993. Bat Rabies Surveillance in Italy. 4th Quarter: 15.

Niederfriniger O., Rallo G.P., Violani C. & Zava B., 1991. Ringed Nathusius' Bats, Pipistrellus nathusii, recovered in N Italy (Mammalia Chiroptera). Atti Soc. Ital. Sci. Nat. Museo Civ. Storia Nat. Milano, 131('90), 19:281-284.

Niethammer J. & Krapp F. (curatori), 1978. Handbuch der Säugetiere Europas. Band 1. Rodentia I. (Sciuridae, Castoridae, Gliridae, Muridae). Akademische Verlagsgesellaschaft, Wiesbaden.

Niethammer J. & Krapp F. (curatori), 1982. Handbuch der Säugetiere Europas. Band 2/1. Rodentia II. (Cricetidae, Arvicolidae, Zapodidae, Spalacidae, Hystricidae, Capromidae). Akademische Verlagsgesellaschaft, Wiesbaden.

Niethammer J. & Krapp F. (curatori), 1986. Handbuch der Säugetiere Europas. Band 2/II. Paarhufer-Artiodactyla. (Suidae, Cervidae, Bovidae). Aula - Verlag, Wiesbaden.

Niethammer J. & Krapp F. (curatori), 1990. Handbuch der Säugetiere Europas. Band 3/1. Insektenfresser-Insectivora Herrentiere-Primates. Aula - Verlag, Wiesbaden.

Ninni E., 1901. Sulle catture di alcuni Cetacei nel Mare Adriatico ed in particolare sul Delphinus tursio (Fabr.). Neptunia, XVI(8), Venezia:67-68.

Ninni E., 1904. L'origine e l'intelligenza dei delfini secondo i nostri pescatori. Neptunia, Venezia, 8:1-2.

Notarbartolo di Sciara G. & Bearzi G., 1992. Cetaceans in the Northern Adriatic Sea: past, present and future. Comm. Int. Mer Mèdit., 33:303.

Notarbartolo di Sciara G. & Demma M., 1994. Guida dei Mammiferi marini del Mediterraneo. Franco Muzzio ed., Padova, 262 pp.

Notarbartolo di Sciara G., Holcer D. & Bearzi G., 1994. Past and present status of cetaceans in the Northern and central adriatic Sea. Abstracts, 5th Congress of Croatian Biologists, Pula, 3-7 October 1994, Pula.

Odoardi J., 1791. De' corpi marini che nel Feltrese distretto si trovano. Nuova raccolta d'opusc. scientif. e filologici del Calogierà. Tomo VIII, Venezia:p. + 190.

Pandini V., Montagna D. & Gariboldi A., 1991. Conoscenze attuali sullo status della lepre (Lepus europaeus) nel Friuli-Venezia Giulia. Fauna, Udine, 2: 30-43.

Pandini W. & Cesaris C., 1992. Monitoraggio di alcune popolazioni periurbane di capriolo (Capreolus capreolus L.) del Carso triestino finalizzato ad indagini radiotelemetriche. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Trieste.

Pandini W. & Cesaris C., 1994. Analisi multivariata delle relazioni tra variabili ambientali e popolazioni di capriolo (Capreolus capreolus) del Carso triestino. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sez. di Trieste.

Pandini W. & Montagna D., 1991. La lepre nella Provincia di Pordenone: struttura, produttività e gestione delle popolazioni. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sez. di Pordenone.

Pandini W. (con la collaborazione di Furlan C.), 1995. Fattori ambientali influenzanti la distribuzione del cinghiale (Sus scrofa) nel Carso triestino. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sez. di Trieste.

Pandini W., 1989. Indagine sullo status di tre specie di selvaggina stanziale in ambito provinciale: distribuzione della coturnice (Alectoris graeca saxatilis), presenza e gestione della starna (Perdix perdix), struttura e dinamica delle popolazioni di lepre (Lepus europaeus) in ambito provinciale. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sez. di Trieste.

pandini w., 1989. Struttura dinamica delle popolazioni di lepre (Lepus europaeus, P.). Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Udine.

pandini w., 1989a. Studio sugli aspetti ecologico-faunistici del capriolo (Capreolus capreolus) nella provincia di Trieste. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Trieste.

Pandini W., 1990a. Dinamica di popolazione e selezione dell'habitat della lepre (Lepus europaeus) nella provincia di Trieste. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Trieste.

Pandini W., 1990b. La lepre (Lepus europaeus) nella provincia di Gorizia: attuali conoscenze e prospettive di gestione. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Gorizia.

Pandini W., 1991. Produttività e gestione della lepre (Lepus europaeus) e del fagiano (Phasianus colchicus) in territori carsici e marnoso arenacei della provincia di Trieste. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Trieste.

Pandini W., 1992. Resa venatoria, sopravvivenza e dispersione dei fagiani (Phasianus colchicus) immessi a fine di ripopolamento - Status e struttura della popolazione di lepre (Lepus europaeus). Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Udine.

Pandini W., 1993. Indagine su tre specie di selvaggina in ambito provinciale: verifica della presenza della starna (Perdix perdix) a seguito di interventi localizzati di reintroduzione; status e produttività delle popolazioni di lepre (Lepus europaeus); sopravvivenza, dispersione e resa venatoria di fagiani (Phasianus colchicus) immessi a fini di ripopolamento. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Gorizia.

Pandini W., 1993a. Analisi statistica di alcuni dati sulla popolazione di capriolo (Capreolus capreolus L.) della provincia di Trieste. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Trieste.

Pandini W., Caruso S. & Montagna D., 1989a. Indagine sulla dinamica annuale delle popolazioni di lepre (Lepus europaeus) in provincia di Pordenone. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sez. di Pordenone.

Pandini W., Caruso S. & Montagna D., 1989b. Dinamica, produttività e interazione con l'habitat delle popolazioni di lepre (Lepus europaeus) in provincia di Gorizia. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sez. di Gorizia.

Pandini W., Cesaris C., 1993. Monitoraggio di un'immissione in natura di caprioli (Capreolus capreolus L.) nati in cattività. Analisi dell'home range e dell'uso dell'habitat mediante tecniche radiotelemetriche. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Trieste.

Pandini W., Montagna D., 1990. Dinamica di popolazione e gestione della lepre (Lepus europaeus) nella provincia di Pordenone - anno 1990. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Pandini W., Montagna D., 1991. La lepre (Lepus europaeus, P.) nella provincia di Pordenone: struttura, produttività e gestione delle popolazioni. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Pandini W., Montagna D., 1993. Indagine sulla lepre (Lepus europaeus, P.) nella provincia di Pordenone: dinamica poliennale e trend delle popolazioni. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Pankakoski E., 1979. The Cone Trap-a useful tool for index trapping of small mammals. Ann. Zool. Fennici, 16:144-150.

Paolucci P. Battisti A. & De Battisti R., 1989. The Forest dormouse (Dryomys nitedula Pallas, 1779) in the Eastern Alps (Rodentia, Gliridae). Biogeographia, n.s., 13: 855-866.

Paolucci P., 1987. Micromammiferi della foresta di Tarvisio I. In: Aa. Vv., 1987. Vertebrati della Foresta di Tarvisio. MAF ed., Amm.ne di Tarvisio: 147-225.

Paolucci P., 1994a. Stato delle conoscenze sulla teriofauna regionale e Progetto Atlante Mammiferi del Veneto. Atti del 1º Conv.Faun.Veneti-Montebelluna(TV),3-4 aprile 1993, Graf.Italprint, Treviso:139-144.

Paolucci P., 1994b. Catalogo della collezione teriologica della Cattedra di Zoologia Forestale, Venatoria e Acquicoltura dell'Università di Padova. Gortania-Atti Mus. Friul. St. Nat., 15('93): 247-272.

Parona C., 1897. Notizie storiche sopra i grandi Cetacei dei mari italiani e in particolare sulle 4 balenottere catturate in Liguria nell'autunno 1896. Atti Soc. Nat. e Museo Civ. St. Nat.Milano, 36:297-393.

Parona C., 1909. Catture recenti di grandi cetacei nei mari italiani. Atti Soc. Nat. Geogr., Genova:, 19:173-205.

Paulus M., 1966. Les balenoptères de la Mediterranèe. Bull. Mus. Hist. Nat. Marseille, 26-27:117-139.

Pavan G. & Mazzoldi P., 1983. Banca dati della distribuzione geografica di 22 specie di mammiferi in Italia. In: Pavan M., Pavan G. & Mazzoldi P., 1983. Risultati del censimento di 22 specie di mammiferi in Italia. MAF ed., Collana verde 66, Roma.

Perco F. & Calò C.M., 1990. La situazione dell'orso (Ursus arctos) nella regione Friuli-Venzia Giulia. In: Av. Vv., 1990. Atti del Convegno "L'orso bruno nelle zone di confine del Friuli-Venezia Giulia", Tarvisio, 21.XI.1987. WWF - Friuli-Venezia Giulia ed., Monfalcone: 45-51.

Perco F. & Perco D., 1979. Il capriolo. Carso ed., Trieste.

Perco F. & Semenzato R. (Con la collaborazione di G. P. Stiz), 1994. Ungulati. In: Perco F., 1994 (Curatore). La fauna del Friuli occidentale. Amm.ne provinciale di Pordenone ed., Pordenone: 103-140.

Perco F., 1972. Il Muflone. Ipotesi di una sua introduzione nel Friuli-Venezia Giulia. Rapporto inedito alla Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia, Trieste.

Perco F., 1974. La diffusione degli ungulati nella regione Friuli-Venezia Giulia. In Alto, Udine: 241-256.

Perco F., 1976. La situazione degli ungulati nelle Venezie. In: Aa. Vv., 1976. S.O.S. Fauna. Animali in pericolo in Italia. WWF ed., Camerino: 297-329.

Perco F., 1977. Il Muflone. Edagricole, Bologna.

Perco F., 1977a. Lo stambecco. Ipotesi di una reintroduzione nel Friuli-Venezia Giulia. Rapporto inedito alla Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia, Trieste.

Perco F., 1984. Lo stato del capriolo nella Provincia di Udine. Rapporto inedito al Comitato Prov. Caccia di Udine.

Perco F., 1987. Ungulati. Carlo Lorenzini ed., Udine.

Perco F., 1988. Il censimento del capriolo (Capreolus capreolus) in ambiente carsico (Problemi e proposte). In: Pandolfi M. & Frugis S. (curatori), 1988. Atti del I Seminario Italiano sui Censimenti Faunistici. Metodi e applicabilità alla gestione territoriale. Ist. Sc. Morfologiche dell'Univ. di Urbino-Regione Marche-Ancona, Prov. di Pesaro e Urbino-C.I.S.O. Parma ed., Urbino: 165-175.

Perco F., 1988a. Ricerche sulle lepre. Risultati e prospettive. Comitato Provinciale della Caccia di Pordenone-Osservatorio Faunistico ed., Pordenone.

Perco F., 1989. La situazione del capriolo nel Friuli-Venezia Giulia fino al 1987. Fauna, Udine, 1: 93-111.

Perco F., 1991. Quaderno tecnico n. 1 - I censimenti. Un impegno per gestire la fauna. Comitato Provinciale della Caccia-Osservatorio Faunistio ed., Pordenone.

Perco F., 1991a. La situazione del camoscio nel Friuli-Venezia Giulia (1989). Fauna, Udine, 2: 8-25.

Perco F., 1991b. Lo stato delle colonie di stambecchi nel Friuli-Venezia Giulia al 31.12.90. Fauna, Udine, 2: 26-29.

Perco F., 1991c. L'orso nel Friuli-Venezia Giulia. Recenti segnalazioni presso Trieste. Fauna, Udine, 2: 95.

Perco F., 1992. La volpe nella provincia di Pordenone. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sez. di Pordenone:1-8.

Perco F., 1993. La volpe nella provincia di Pordenone. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sez. di Pordenone:1-10.

Perco F., 1994 (Curatore). La fauna (Cinegetica) del Friuli occidentale. Amm.ne provinciale di Pordenone ed., Pordenone.

Peressin R., 1994. Attività svolta nell'ambito dell'incarico dell'Osservatorio Faunistico della Provincia di Gorizia. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sez. di Gorizia.

Petrov B., 1989. Erinaceus europaeus Linnaeus, 1758 - new species in the fauna of Mammals in Yugoslavia. Glasn. Prirod. muzeja Beograd, B, 43/44: 205-207.

Pfeffer P. & Settimo R., 1973. Déplacement saisonniers et compétition vitale entre mouflons, chamois et bouquetins dans la reserve du Mercantour (Alpes Maritimes). Mammalia, 37 (2): 203-219.

Pierpaoli M., Lapini L., Ragni B., Vercillo F. & Randi E., 2003. Felis silvestris: taxonomic distinction between subspecies, hybridization and population structure in Europe. Atti del Convegno "Genetica della Conservazione", Viote del M.te Bondone, Trento, maggio 2003 (in stampa).

Pilleri G. & Gihr M., 1977. Some records of cetaceans in the Northern Adriatic. Investigations on Cetacea, 8:85-88.

Poduschka W. & Poduschka C., 1983. Kreuzungsversuche an mitteleuropäischen Igeln (Erinaceus concolor roumanicus B.-Ham., 1900 x Erinaceus europaeus L., 1758). Säugetierk. Mitt., 31: 1-12.

Pucek Z., 1981. Keys to vertebrates of Poland. Mammals. PWN - Polish Scientific Publishers - Warszawa.

Ragni B. & Possenti M., 1991. Il ritorno della lince nelle Alpi. Le Scienze (Edizione Italiana di Scientific American), Milano, 273: 54-63.

Ragni B. & Vuerich C., 1989. Una preda speciale. Oasis, Musumeci ed., Aosta, 11: 100-101.

Ragni D., Lapini L. & Perco F., 1989. Situazione attuale del gatto selvatico Felis silvestris silvestris e della lince Lynx lynx nell'area delle Alpi sud-orientali. Biogeographia, 13: 867-901.

Ragni D., Possenti M.G. & Mayr S., 1993. The Lynx in the Alps: is it a case of extinction and new acquisition ? Atti del VII Conv.dell'Associazione Alessandro Ghigi per la biologia e la conservazione dei Vertebrati, Suppl.Ric.Biol.Selv., Bologna, 21:187-196.

Rauer G., 1995. Stürmische Heimkehr - der Braunbär in Österreich. Stapfia, 37: 251-254.

Rebec M., 1981. Prvi enok ali kunji pes uplenjen v SR Sloveniji. Lovec, 64:50-51.

Robineau D., Duguy R. & Klima M. (curatori), 1994. Handbuch der Säugetiere Europas. Band 6: Meeressäuger. Teil I: Wale und Delphine - Cetacea. Teil IA: Einführung, Monodontidae, Phocoenidae, Delphinidae. Aula - Verlag, Wiesbaden.

Robineau D., Duguy R. & Klima M. (curatori), 1995. Handbuch der Säugetiere Europas. Band 6: Meeressäuger. Teil I: Wale und Delphine - Cetacea. Teil IB: Ziphiidae, Kogiidae, Physeteridae, Balaenidae, Balaenopteridae. Aula - Verlag, Wiesbaden.

Roth H. U., 1976. Some considerations on reintroduction and restocking of brown bear with special reference to the situation in the Trentino. In Boitani L. (Curatore), 1976. Reintroduzioni: Tecniche ed Etica. WWF ed., serie Atti e Studi n.2, Roma.

Rowley-Conwy P., 1996. Resti faunistici del tardiglaciale e dell'Olocene. In: Guerreschi A. (curatore), 1996. Il sito preistorico del riparo di Biarzo (Valle del Natisone, Friuli). Pubbl. Mus. Fr. St. Nat., 39, Udine.

Sackl P. & Samwald F., 1995. Der Waschbär, Procyon lotor (Linne', 1758) - ein neues Säugetiere für die Steiermark (Mammalia, Carnivora). Mitt. Abt. Zool. Landesmus. Joanneum, 49:1-4, Graz.

Sala B., 1974. Nuovi dati su Apodemus agrarius (Pallas) del Friuli. Boll. Soc. Nat. "Silvia Zenari", Pordenone: 5: 40-50.

Scaravelli D., dall'Asta A. & Lapini L., 1995. Osservazioni sui Pipistrelli (Mammalia, Chiroptera) della Caverna di Osoppo (Friuli-Venezia Giulia, Italia Nord-orientale). Atti Mus. civ. Stor. nat. Trieste, 46: 125-128.

Schober W. & Grimmberger E., 1993. Bats of Britain and Europe. The Hamlyn Publ. Group ltd., London. (Terza edizione di "Die Fledermäuse Europas", Kosmos Verl., 1987, Stuttgart)

Semenzatio R. (con la collaborazione di Peresin P.), 1994c. Monitoraggio radiotelemetrico di capriolo (Capreolus capreolus) in provincia di Pordenone anche in seguito a disturbo controllato. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Semenzato R. & Peresin P. (con la collaborazione di Piccotti L. & Ciano M.), 1994a. Monitoraggio radiotelemetrico di capriolo (Capreolus capreolus) in un'area periurbana della città di Trieste. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Trieste.

Semenzato R. & Peresin P., 1994. Monitoraggio radiotelemetrico di una popolazione di caprioli (Capreolus capreolus) in un'area della provincia di Pordenone. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Semenzato R. & Peresin P., 1994b. Indagine sulla struttura della popolazione di capriolo (Capreolus capreolus) e cinghiale (Sus scrofa) nel Carso goriziano. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Gorizia.

Semenzato R. (con la collaborazione di Peresin P.), 1992. Studio dell'home range del capriolo (Capreolus capreolus L.) nella provincia di Pordenone. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Semenzato R., 1988. La radiotelemetria: Concetti base per la sua applicazione.

Semenzato R., 1991. Telemetria del capriolo (Capreolus capreolus Linnaeus, 1758) nel Bosco di Valeriano e zone vicine con valutazione dell'estensione delle "aree familiari" (home range) e/o dei territori in seguito ad operazioni di "disturbo" controllato. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Siben S., 1989. Studio per il miglioramento della capacità faunistica della zona di riserva sperimentale di Fiume Veneto. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Sindaco R., Baratti N. & Boano G., 1992. I Chirotteri del Piemonte e della Val d'Aosta. Hystrix (n.s.), 4 (1): 1-40.

Spitzenberger F. (con la collaborazione di Mildner P. & Prehleuthner M.), 1995. Die Säugetiere Kärntens. Teil 1. Insektenfresser, Fledermäuse, Hasentiere, Hörncheartige, Schläfer und Hüpfmäuse. Carinthia II, Klagenfurt, 185/105: 247-352.

Spitzenberger F., Strelkov P. & Haring E., 2003. Morphology and mitochondrial DNA sequences show that Plecotus alpinus Kiefer & Veith, 2002 and Plecotus microdontus Spitzenberger, 2002 are synonyms of Plecotus macrobullaris Kuzjakin, 1965. Nat. Croat., Zagreb, 12 (2): 39-53.

Spitzenger F., Gutleb B. & Zedrosser A. (con la collaborazione di Huber T., Gutleb A.C. & Kaczensky P.),1996. Die Säugetiere Kärntens. Teil II. Wülmause, Echte Mäuse, Nutria oder Sumpfbiber, Raubtiere, Paarhufer. Carinthia II, Klagenfurt, 186/106: 197-304.

Spitzenberger F., Strelkov P. P. & Haring, Winkler H. & Haring B, 2006. A preliminary revision of the genus Plecotus (Chiroptera, Vespertilionidae) based on genetic and morphologiacal results. Zoologica Scripta, The Norwegian Academy of Science and Letters, 35, 3 (2006): 187-230.

Stergulc F., 1986. Foreste e boschi del Friuli dalla Preistoria ai nostri giorni. In: Aa.Vv., 1986. Foreste, Uomo, Economia nel Friuli Venezia Giulia. Museo Friulano di Storia Naturale ed., Udine.

Stergulc F., 1990. Boschi di Carlino. Aspetti Naturalistici e di tutela ambientale. Comune di Carlino-Arpa ed., Udine.

Stiz G.-P., 1992. Il cervo (Cervus elaphus) del Bosco del Cansiglio: risultati del censimento al bramito e note sulla distribuzione della popolazione nel territorio. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Stiz G.-P., 1994. Lo status del cervo in provincia di Pordenone: situazione e proposte operative. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Stiz G.-P., 1994a. Lo status del cervo (Cervus elaphus) in provincia di Pordenone. Rapporto inedito all'Osservatorio Faunistico, sezione di Pordenone.

Stoch F. & Dolce S., 1984. Invito allo studio della biospeologia. Gli animali delle grotte del Carso triestino. Fauna-Ecologia-Itinerari. Collana: Andar sul Carso per vedere e conoscere, Vol. 7. Lint ed., Trieste.

Storch G. & Winking H., 1977. Zur Systematik der Pitymys multiplex - Pitymys liechtensteini - Gruppe (Mammalia, Rodentia). Z. Säugetierkunde, 42: 78-88.

Stubbe M. & Krapp F. (curatori), 1993a. Handbuch der Säugetiere Europas. Band 5: Raubsäuger-Carnivora (Fissipedia). Teil I: Canidae, Ursidae, Procyonidae, Mustelidae 1. Aula - Verlag, Wiesbaden.

Stubbe M. & Krapp F. (curatori), 1993b. Handbuch der Säugetiere Europas. Band 5: Raubsäuger-Carnivora (Fissipedia). Teil II: Mustelidae 2, Viverridae, Herpestidae, Felidae. Aula - Verlag, Wiesbaden.

Tortonese E., 1965. I Pesci e i Cetacei del Mar Ligure. Libreria Editrice Mario Bozzi, Genova: 216 pp.

Toschi A. & Lanza B., 1959. Fauna d'Italia. Vol.IV: Mammalia (Generalità, Insectivora, Chiroptera). Calderini ed., Bologna.

Toschi A., 1965. Fauna d'Italia. Vol. VII: Mammalia (Lagomorpha, Rodentia, Carnivora, Artiodactyla, Cetacea). Calderini ed., Bologna.

Trois F., 1894. Elenco dei Cetacei dell'Adriatico. Riv.Ital. Sc. Nat. e Boll. del Naturalista. Anno 14(10), Siena:112-114, in Ninni, 1901.

Vaia F. & Muscio G., 1989. Le età glaciali quaternarie nella regione carnico-friulana. Biogeographia, 13(1987): 15-23.

Valle A., 1900. Sulla comparsa di un Grampus griseus nelle acque istriane. Boll. Soc. Adr. Sc. Trieste, 20:81-87.

Vatova A., 1932. Elenco degli animali marini che più spesso si incontrano nel Mare Adriatico presso Rovigno. Not. Ist.Biologia Rovigno, 4:12 pp.

Vernier E, 1993. Lo strano caso del Pipistrello albolimbato, una specie di chirottero comune in espansione. Ambiente Risorsa Salute, aprile 1993: 54-56.

Vernier E, 1994b. Posizione sistematica attuale dei chirotteri italiani. Natura e Società, 4 (1994): 18-20.

Vernier E., 1987. Manuale pratico dei Chirotteri italiani. Unione Speleologica Pordenonese-C.A.I. ed., Ass. Ecologia-Provincia di Pordenone, Pordenone.

Vernier E., 1988. Osservazioni sulla distribuzione di Myotis bechsteini (Kuhl) nelle Tre Venezie e in Italia (Mammalia Chiroptera). Atti Soc. ital. Sci. nat. Museo civ. Stor. nat. Milano, 129 (4): 389-392.

Vernier E., 1994a. Prima segnalazione del Vespertilio di Brandt, Myotis brandti (Eversmann, 1845) per l'Italia. Atti Soc. ital. Sci. nat. Museo civ. Stor. nat. Milano, 133 (14): 185-188.

Vernier E., 1995. Versatilità nell'utilizzo di strutture umane da parte del pipistrello albolimbato, Pipistrellus kuhlii (Natterer, 1819). Atti Soc. it. Sci. nat. Museo civ. Stor. nat. Milano, 134 (1993): 13-16.

Vernier E., 1996. Ordine Chiroptera. In: Bon M., Paolucci P., Mezzavilla F., De Battisti R. & Vernier E. (Curatori), 1996. Atlante dei Mammiferi del Veneto. Lavori Soc. Ven. Sc. Nat., suppl. al vol. 21: 27-52.

Vernier E., in prep. Distribuzione dei Pipistrelli nella Provincia di Pordenone, e confronto con i dati precedenti 1978/1995 [Sic !]. Manoscritto provvisorio presentato al Comitato di Redazione di Gortania-Atti Museo Friul. Storia Nat., Udine.

Violani C. & Zava B., 1995. Carolus Linnaeus and the edible dormouse. Proceedings II Conference on Dormice (Rodentia, Gliridae), Fuscaldo, Italy, Hystrix, (n.s.) 6 (1-2) ('94): 109-115.

Waechter A., 1974. Contribution a l'ethologie et a l'ecologie d'un mustelide europeen: la fouine (Martes foina Erxleben). Univ. L. Pasteur, These de Doctorat de 3eme cycle, Strasbourg.

Wells R.S., Scott M.D. & Irvine A.B., 1980. The social structure of free ranging bottlenose dolphins. In: Genoways H.H. (Curatore), 1980. Current Mammology. Vol. I,.Plenum Press, New York.

Wilson D.E. & Reeder D.A.M. (Curatori), 1993. Mammal species of the World. A taxonomic and geographic reference. Smithsonian Institution Press, Washington and London.

Wilson D.E. & Reeder D.A.M. (Curatori), 2005. Mammal species of the World. A taxonomic and geographic reference. Third Edition, Voll. 1-2. The Johns Hopkins Univ. Press, Baltimore, Maryland, U. S. A.

Wójcik J.M. & Wójcik A.M., 1994. Protein variation in the common shrew (Sorex araneus L.) in Poland, in relation to karyotype. Folia Zoologica, 43 (Suppl.1): 53-61.

Wolff P., 1976. Unterscheidungsmerkmale am Unterkiefer von Erinaceus europaeus L. und Erinaceus concolor Martin. Ann. Naturhistorisches Mus. Wien, 80: 337-341.

Zava B. & Violani C., 1992. Nuovi dati sulla chirotterofauna italiana. Boll. Mus. reg. Sci. nat. Torino, 10(2): 261-264.

Zedrosser A., 1995. Eine neue Tierart für Österreich: der Goldschakal (Canis aureus). Stapfia 37, zugleich Kataloge des OÖ. Landesmuseums N.F. 84: 237-242.

Zilio A. & Preatoni D. G., 1996. A system for acoustic identification of bats. Ital. J. Zool., 63:53-56.

Zimina R.P. & Gerasimov I.P., 1973.The periglacial expansion of marmots (Marmota) in Middle Europe during the late Pleistocene. Journ. of Mamm., 54(2): 327-340.

Zulian E., 1984-1985. Reperti bio-ecologici e rilievi biometrici su due popolazioni di Apodemus agrarius (Pallas) (Rodentia Muridae) dell'Italia nord-orientale. Tesi di Laurea Fac. in Scienze Biologiche, Fac. di Scienze MM. FF. NN.-Fac. di Agraria dell'Università degli Studi di Padova, Relatori A. Minelli & L. Masutti.

Zulian E., 1987. Reperti sulla distribuzione e sulla biologia di Apodemus agrarius (PALLAS) (Rodentia, Muridae) nell'Italia nord-orientale. Lavori Soc. Ven. Sc. Nat., Venezia, 12:133-147.